Cooperativa Sociale Tetto Fraterno s.c.
Luoghi: Erba

Denominazione dell’Organizzazione: Cooperativa Sociale "Tetto Fraterno" s.c.

Indirizzo Sede: Via Marco D'Oggiono n. 2 - 22036 Erba  (CO)   - ITALY

Recapiti telefonici: tel. 031-610426 - fax 031-611487

E-mail: tettofraterno@tiscali.it

Sito Internet: www.tettofraterno.it

Nominativo del legale rappresentante dell’organizzazione: Don Bassano Pirovano

Nominativo da contattare per informazioni: Castelnuovo Alessandro

Attività Svolta dalla Comunità : Comunità Ergo terapeutica e prima accoglienza residenziale

PRESENTAZIONE

La Cooperativa Sociale TETTO FRATERNO ha la sede ad Erba (Co) in Via Marco d'Oggiono 2 ed una struttura a Monguzzo (Co). Nasce nel 1989 come emanazione della Associazione TETTO FRATERNO, attiva dal 1984, prima come cooperativa di lavoro e poi come cooperativa di servizi; da ultimo, per rispetto delle Leggi, si evolve in cooperativa sociale.

L'associazione TETTO FRATERNO é attiva nel volontariato sociale ed é iscritta all'Albo Regionale Lombardo del Volontariato al n. 489, foglio 163 e la Cooperativa Sociale TETTO FRATERNO  é iscritta all'Albo Regionale delle Cooperative Sociali alla sezione A foglio 76 progressivo 152. Il fondatore della comunità é stato Don Bassano Pirovano, un prete dell'Opera Don Guanella; insieme ad altre figure storiche della lotta alle tossicodipendenze, non si é limitato a riconoscere il problema ma ha intrapreso azioni efficaci. L' aspetto di questo sito é un po' meno funky di tanti altri, e ci sono delle buone ragioni perché lo sia: innanzitutto, il TETTO FRATERNO non ha merce, servizi o pubblicità da vendere, non ha difficoltà a coprire i posti disponibili -semmai il contrario-, non punta al record di sito più visitato dell'anno. Questo sito vuole solo essere un altro strumento di comunicazione fra la comunità e tutto ciò che accade all'esterno.

SCOPO

La Cooperativa Sociale TETTO FRATERNO si propone: come servizio per l'accoglienza terapeutica e la riabilitazione di giovani tossicodipendenti, alcolisti, con situazioni di grave disagio o emarginazione; come strumento per il SER.T delle ASL per farsi carico della persona in difficoltà, togliendola dalla situazione di disagio e mentre é in accoglienza protetta; studiare il programma terapeutico per la sua riabilitazione. La Cooperativa Sociale TETTO FRATERNO rispetta ogni convinzione religiosa, non ha fini di lucro ed é apolitica; il territorio su cui interviene é quello della Lombardia ed in particolare quello della ASL 15, anche se non esclude chi proviene da altre regioni.

IN  CONCLUSIONE

Dall'inizio dell'attività alla fine del 1995, sono state accolte 413 persone, attualmente ne sono ospitate 39 suddivise fra le due strutture. I risultati ottenuti in giovani che hanno lasciato la comunità per reinserirsi nella società o per entrare in altre strutture analoghe non sono certo all'altezza dell'impegno profuso; fanno però confidare nel pieno recupero ed è certamente valsa la pena di lavorare per salvarli. E' necessario migliorare le strutture del TETTO FRATERNO e la collaborazione con con gli organismi sociali, sanitari e occupazionali per conseguire e meglio sviluppare nei giovani ospiti una forte personalità propria ed una consapevolezza degli scopi ed obiettivi fondamentali della vita.