CAZZUOLA


RICETTE - ZUPP E STUA'

 

Ingredienti: costine (puntine), cotenne, salamini nostrani cotti a parte, cavolo verza nostrano ben lavato e battuto sulle coste, cipolle, carote, sedano, olio e burro, sale e pepe.

Si fa appassire la cipolla affettata grossolanamente in poco olio e burro, poi si aggiungono carote e sedani affettati a rondelle e le cotenne. Appena le cotenne si arricciano, si uniscono le puntine, si lasciano insaporire e si bagnano con vino bianco ed un cucchiaio di grappa. A metà cottura si aggiungono le verze, che devono essere coperte, con l'avvertimento di rigirarle di tanto in tanto. Verso la fine si uniscono i salamini e si porta a cottura ricordando che la cazzola deve essere ben tachenta e minga sbrudulenta.
 
Ricetta del signor Emilio Cavenaghi della Trattoria Cavenaghi di Erba, pubblicata da Emilio Montorfano in "Storia e tradizioni nella cucina lariana", Como