Cerca utilizzando il calendario eventi Cerca utilizzando la mappa dei comuni Cerca utilizzando un elenco di categorie Consulta il Giornale Online
Ricerca libera
 
 
GAJUM
Luoghi: Canzo

ARRAMPICATA

Accesso:

Raggiungere l'abitato di Canzo, nei pressi di un supermercato nelle vicinanze della stazione seguire le indicazioni per Gajum-Corni di Canzo. Dopo aver percorso alcune stradine all'interno del paese si giunge ad un parcheggio dove termina la strada e si incontra una sbarra che blocca l'accesso. Lasciata l'auto si prosegue a piedi lungo una strada in selciato fino ad un bivio con indicazioni a destra per S. Miro, a sinistra per III Alpe e Corni di Canzo. Si quest'ultimo sentiero (segnavia n°2). Si supera un ponticello e un masso erratico. Qui bisogna abbandonare il sentiero principale per inerpicarsi su per il pendio di destra su tracce. (45 minuti dalla macchina).

Descrizione:

Difficoltà: 5c / 8c  

Numero delle vie: 42

Esposizione: Sud

La falesia è divisa in due settori, uno alto ed uno basso, con difficoltà ben distribuite in entrambi.

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare la pubblicazione "ARRAMPICATE SPORTIVE E MODERNE FRA LECCO E COMO" ed il sito:

www.climbonthe.net/lombardia/gajum/gajum.htm

BOULDER

Accesso: (vedi accesso falesia)

Difficoltà: 6a / 7a+

Numero di massi: 13

I massi sono dislocati prevalentemente lungo il sentiero geologico e lungo il sentiero che conduce a Terz'Alpe. Altri invece sono posti nelle vicinanze del fiume. Si tratta di massi erratici di granito, porfido, serpentino e ghiandone. Tutti i massi sono segnalati con piccole frecce alla base (in alcuni casi azzurre in altri nere). Per una descrizione più approfondita si rimanda al sito:

http://larioclimb.paolo-sonja.net/lariobloc/GajumBloc.pdf

Galleria fotografica
home
Selezionare il mese e l'anno
 
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
 
 
 
 
Web Consulting: Anzani Trading Group